Solo

L’arpa è uno strumento dai timbri sempre cangianti, che sfumano l’uno nell’altro, e con una rosa di colori che supera di gran lunga gli strumenti più comuni.

Del mio repertorio fanno parte pezzi originali celebri e meno noti per lo strumento che lo esplorano in tutte le sue sonorità, tuttavia abbondano anche le partiture per pianoforte, clavicembalo, liuto, chitarra, nonché trascrizioni orchestrali e operistiche.

Cerco sempre la voce più intima dello strumento, la sua anima eterea ma nello stesso tempo ancestrale e profonda.

Repertorio

Scroll to Top