Flauto

Da Mozart in poi, questo è sicuramente l’insieme strumentale che ha goduto maggiormente dell’attenzione dei compositori più famosi come Debussy, Rota, Ibert.

Etereo e ammaliante, il repertorio si compone di originale musica cameristica dell’Ottocento, degli antichi richiami delle sonate barocche per traversiere e clavicembalo e di moderna musica da film.

Repertorio

Scroll to Top